Come scegliere la giusta location per il matrimonio

Ville, castelli, agriturismi, ristoranti, sale con catering… ce n’è per tutti i gusti, per tutte le tasche e per tutte le esigenze.

Sicuramente, come abbiamo sottolineato nell’articolo “Come organizzare un matrimonio”, uno dei primi passi nell’organizzazione di un matrimonio è quello di individuare la location giusta.

Da dove si può cominciare per trovare la giusta location per il vostro matrimonio? Bisogna iniziare tenendo conto di vari elementi:

  • Numero degli invitati: non tutte le location hanno capienza elevata, altre prevedono un numero minimo di ospiti. Questo elemento è senz’altro uno dei primi da tenere in considerazione quando si è alla ricerca della giusta location così da non rischiare di “innamorarsi” di un ristorante o di una sala in genere che non riesce a contenere tutte le persone care che vorreste al vostro fianco
  • Budget: dopo aver visionato alcune location vi sarete fatti un’idea di quale budget indicativo propongono e di quale di questi fa per le vostre tasche. A questo punto è utile capire se il prezzo proposto include, oltre al pranzo in sé, anche le bevande, la torta, ma anche l’IVA, le eventuali decorazioni della sala o la stampa dei menù.
  • Distanza della location: non dimenticate di pensare ai vostri invitati, soprattutto a quelli più anziani che hanno sicuramente più difficoltà nello spostarsi di molto dal luogo della cerimonia. Cercate di scegliere una location che permetta dunque di far muovere il minor numero di persone (es. Sposi originali da due città diverse scelgono la città da cui proviene il maggior numero di invitati) o di fare il minor numero di spostamenti (cerimonia e ricevimento in luoghi vicini quindi unico spostamento lungo oppure cerimonia vicino “a casa” e poi spostamento più lungo per raggiungere la location – si consiglia di evitare spostamento da “casa” a luogo della cerimonia più altro spostamento lungo fino alla location).
  • Stile del matrimonio: se avete pensato ad un matrimonio in grande stile potrebbe essere più adatto un castello o una villa, se invece volete organizzare un matrimonio shabby chic, vintage o informale forse sarebbe più adatto un agriturismo. Tutto deve essere in linea con lo stile che sceglierete soprattutto la location così da risultare ancora più armonioso.
  • La stagione del matrimonio: per matrimoni estivi sicuramente un ampio parco possibilmente con zone d’ombra è l’ideale, se invece vi sposate in inverno o autunno meglio una sala capiente ma di certo eviterete matrimoni all’aperto o come minimo troverete location che propongono un “piano B”.

Come fotografo di matrimoni in Friuli Venezia-Giulia ho avuto la possibilità di conoscere varie location tra cui castelli, ville, agriturismi, ristoranti.. e ho notato che il matrimonio ben riuscito è sicuramente quello che tiene conto dei fattori che ho cercato di riassumere in questo articolo.

                         

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*